Languages

Italiano

Natura

Riserva naturale di Grotticelle

La Riserva naturale orientata Grotticelle si estende per 209 ettari tra il lato est del Monte Vultre e il fiume Ofanto nelle frazioni di Monticchio Bagni, ad una quota tra i 400 e i 650 metri sul livello del mare.

Questa area protetta con delle condizioni climatiche caldo-umide è stata istituita per conservare integro l'habitat ideale per la 'Bramea' (Acanthobrahmaea europaea HARTIG), una rara specie di falene le cui le larve dipendono dal frassino (Fraxinus oxicarpa) e dal ligustro (Ligustrum) per sopravvivere.
La Acanthobrahmaea europaea è stata scoperta dall'entomologo Federico Hartig nel 1963 durante una spedizione scientifica sul Vulture. La Acanthobrahmaea europaea è l'unico rappresentante di questa famiglia in Europa mentre gli altri membri della famiglia dei Brahmaeidae sono falene di origine Asiatica.

Links:

Riserva Naturale 'Lago Piccolo di Monticchio'

I 187 ettari di Riserva Naturale Lago Piccolo di Monticchio sono situati nella zona di caldera del Monte Vulture e si estendono nei territori dei Comuni di Atella e Rionero. Come il Lago Grande anche il Lago Piccolo occupa una bocca craterica dell'antico vulcano. Il Lago Piccolo viene alimentato da alcune sorgenti subacquee che sono ricche di sali minerali e ha sponde molto ripide che finiscono sul fondo del bacino ad una profondità di 38 metri.

Museo di Storia Naturale del Vulture

Il Museo di Storia Naturale del Vulture è nato nel 2009 e viene ospitato nei primi due piani dall'abbazia di San Michele al Lago piccolo di Montichio. L'allestimento del Museo è dedicato alla rara falena Acanthobrahmaea europaea ("Bramea"), una specie endemica delle pendice del Vulture, e al'evoluzione del Vulture e la storia degli uomini che lo abitano.

Parco Vulture

- Un progetto in fase di sviluppo -